Skip to content

VoiceOver: Cristina Maccioni legge “Iskìda della Terra di Nurak” al Teatro Massimo

April 8, 2019

Mercoledì 10 aprile ‘VoiceOver – le voci teatrali leggono la letteratura sarda’ dedicata l’intera puntata alla trilogia di “Iskìda della Terra di Nurak”. Cristina Maccioni leggerà alcuni estratti della saga fantasy scritta da Andrea Atzori a partire dalle ore 11 dalle vetrine della streetTv del Teatro Massimo a Cagliari.

Alle 12, inoltre, sarà possibile seguire la diretta streaming a cura di EjaTv.

La lettura di Cristina Maccioni per VoiceOver – Le voci teatrali leggono la letteratura sarda Iskìda della Terra di Nurak, di Andrea Atzori, Edizioni Condaghes"Iskìda è un romanzo fantasy di stampo anglosassone ma liberamente ispirata alla tradizione del “fantastico” in Sardegna. La storia è ambientata a Nurak, una terra immaginaria che ricorda l’isola in un’epoca tra il Neolitico e l’Età del Bronzo, abitata da diversi Clan, ognuno devoto a un proprio animale guida. Protagonista è la giovane Iskìda, una strega del Clan del Cane, che tra Giganti, demoni e Jane si troverà a dover fronteggiare i misteriosi eventi che minacciano la pace della sua terra."- Andrea AtzoriNon perdete la diretta streaming alle 12 dalle vetrine di Ejatv al Teatro Massimo.L'iniziativa nasce in collaborazione con Sardegna Teatro e Quarantacinque Audiolibri e Doppiaggio, è un'anteprima del Bookolica – Il Festival dei lettori creativi.Ph. credits : Fiorella Sannahttps://terradinurak.net/iskida-della-terra-di-nurak-inter…/

Pubblicato da Sardegna Teatro su Mercoledì 10 aprile 2019